I miscelatori a incasso AQUAELITE

I miscelatori a incasso AQUAELITE

Attenzione e cura al dettaglio: i miscelatori di AQUAELITE

Il miscelatore termostatico è una leva che permette di miscelare l’acqua calda con quella fredda. In più, grazie alla sua reazione in tempi rapidissimi, riesce a evitare qualsiasi variazione della pressione o della temperatura dell’acqua anche quando occasionalmente viene aperto un altro rubinetto (come ad esempio del lavello in cucina oppure del lavabo in bagno). È sufficiente posizionarlo in una posizione centrale per avere una temperatura mite, che sia il giusto mix tra le due. Il suo utilizzo è molto semplice e ormai scontato, ma in realtà le funzionalità di questo strumento dipendono molto dalle diverse opzioni e modernità del modello scelto.

 

 

La più grande distinzione che si può fare tra questi elementi riguarda la loro posizione, esterno dal muro oppure a incasso. AQUAELITE più precisamente, produce miscelatori a incasso termostatici dal design semplice e raffinato, accuratamente studiato per integrarsi armonicamente con il resto della rubinetteria. 

I miscelatori a incasso sono discreti e perfetti per mantenere una linea più ordinata nell’arredo bagno. A vista si potrà vedere solo la manopola del miscelatore con una o più leve posizionate sulla piastra che dovrà essere installata sulla parete della doccia. Nel caso di questi modelli non si potranno vedere le due uscite di acqua calda e fredda perché nascoste all’interno di uno spazio dedicato in grado di custodire il corpo del rubinetto. La differenza principale tra i vari miscelatori a incasso ha a che fare con il numero di vie: 2,3, massimo 4. Dipende da quanti accessori si vogliono utilizzare, come la doccetta, il soffione o i getti laterali idromassaggio. 

 

Cosa significa e qual è la differenza tra miscelatori a 2,3, o 4 vie? 

Il numero di vie si riferisce al numero di attacchi uscite: ad esempio, nel caso di un miscelatore a 2 vie, vi saranno due attacchi predisposti per il soffione e per la doccetta. Il vantaggio è legato alla possibilità di poter utilizzare una manopola per scegliere da quale elemento far fuoriuscire il getto e l’altra per regolarne l’intensità. 

RU102 A, RU004 A, RU102 B, RU004 B, sono i miscelatori termostatici doccia a incasso a due vie. 

 

Nel caso di miscelatori a 3 vie, invece, oltre alle due vie precedentemente descritte, vi è un attacco in più, questa volta dedicato a un ulteriore doccetta magari multi-getto oppure a un getto laterale idromassaggio. 

 

RU005 A, RU103 B, RU005 B, sono i miscelatori termostatici doccia a incasso a tre vie firmati AQUAELITE. 

 

In ultimo, i miscelatori a 4 vie: questi presentano la possibilità di avere 4 attacchi differenti. Il quarto sarà dedicato a offrire un’ulteriore funzionalità della doccia, regolata a sua volta dall’apposita manopola in aggiunta. 

 

  

Quali sono i vantaggi di un miscelatore termostatico? 

Il miscelatore termostatico è un elemento imprescindibile della doccia: sicuro perché mantiene la temperatura dell’acqua sempre costante e protegge dalle scottature o dai raffreddamenti accidentali. In caso di interruzione della fornitura di acqua fredda, infatti, la valvola termostatica si chiude in automatico e viceversa. La temperatura dell’acqua non incide nemmeno sulla superficie esterna del miscelatore quindi non risulterà mai troppo calda o troppo fredda al tatto. 

È economico e garantisce il massimo piacere durante la doccia. La comodità dello strumento consente di interrompere e riattivare il flusso d’acqua e avere la stessa identica temperatura di quella precedente la chiusura. 

La tecnologia che si nasconde dietro a questo meccanismo consente, infine, un importante risparmio idrico ed energetico. Il miscelatore termostatico può infatti essere ammortizzato in breve tempo garantendo la massimizzazione degli sprechi. 

 

Differenza tra miscelatore termostatico e miscelatore termostatico meccanico

AQUAELITE produce anche miscelatori doccia a incasso meccanico, forniti a completamento del kit doccia con miscelatore nei modelli KT041 E e KT040 E.

La differenza con un miscelatore termostatico è che quello meccanico se si vuole aumentare oppure diminuire la temperatura dell’acqua è necessario intervenire sulla leva, e quindi spostare in direzione se si vuole aumentare oppure diminuire il flusso di acqua calda o fredda. Nel miscelatore termostatico, questa funzione avviene in modo automatico dal momento in cui si imposta solo la temperatura dell’acqua. 

Altri vantaggi di questo strumento sono: 

  • ergonomia delle forme: il comando progressivo consente attraverso un unico movimento rotatorio l’apertura dell’acqua e la sua conseguente miscelazione. È quindi molto semplice da utilizzare e consente la gestione mediante l’utilizzo di una sola mano
  • design versatile: è possibile ricercare un’estetica sempre nuova ed esclusiva, lasciando ampia creatività di sviluppo

 

 

I miscelatori doccia AQUAELITE sono stati progettati per innalzare gli standard di sicurezza e il comfort di utilizzo. Il tutto dando rilievo alle richieste degli utenti finali. 

La professionalità e la continua ricerca all’innovazione e al miglioramento spingono l’azienda a sperimentare sempre nuove strade per offrire a professionisti e privati nuove soluzioni in linea con le loro aspettative sempre al passo con l’evoluzione tecnologica.